Educazione plurilingue. Ricerca, didattica e politiche linguistiche

 a cura di Marianne Hepp e Martina Nied Curcio

educazione plurilingue

 

Isbn 978-88-95868-25-7

Roma, 2018   pp. 304   €25,00

Indice

Il presente volume è dedicato al plurilinguismo e alla competenza plurilingue, tema cruciale per la ricerca e la didattica delle lingue straniere. Il volume affronta il tema da varie prospettive, riassumendo aspetti fondamentali del plurilinguismo e delle teorie di riferimento, ad esempio sociolinguistica e neurolinguistica. Una serie di contributi è dedicata al plurilinguismo nella società, con attenzione particolare per il contesto accademico. Altre zone del volume si incentrano sul ruolo dell’inglese in ambito formativo plurilingue e sulla comunicazione tra parlanti madrelingua inglese e di lingue romanze; le ultime due parti riguardano questioni di didattica del tedesco come lingua straniera in contesto plurilingue. Nel complesso, i contributi mostrano come l’apprendimento delle lingue straniere possa trarre beneficio da conoscenze trasversali e transculturali che, unitamente all’uso mirato di strategie di confronto e trasferimento linguistico, permettono di raggiungere una consapevolezza linguistica raffinata, contribuendo ad accelerare il processo di acquisizione delle lingue.

 

 

 

 

 

Recensioni:

Sabine Dengscherz su «Osservatorio critico della germanistica», a cura da Fabrizio Cambi, in «Studi Germanici», 14/2018, pp. 499-500.